testata ADUC
Volo Roma-Londra
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
13 marzo 2020 17:13
 
Buongiorno,
avevo un volo Roma Londra del 07 Marzo 2020 e ritorno 09 Marzo 2020 che non ho preso, seppur la compagnia Easyjet ha effettuato regolarmente, in quanto le stringenti misure emanate dal PCDM mi hanno fatto pensare di rimanere in Italia preservando la mia salute, evitare soprattutto il propagarsi del virus ma anche cercando di tutelare al massimo il posto di lavoro in quanto se fossi (per qualsivoglia motivo) rimasto a Londra per eventuale cancellazione del volo o maggiori controlli in aeroporto avrei avuto di certo problemi con l'azienda dove lavoro non essendo tra le aziende obbligate a sospendere le attività.
Secondo voi è possibile chiedere in qualche modo un rimborso?
Grazie in anticipo
Lorenzo, dalla provincia di RM

Risposta:
crediamo di sì. Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori