testata ADUC
voli coronavirus
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
12 marzo 2020 20:31
 
Buongiorno, io abito in Austria e ho prenotato e pagato un volo da Treviso per Bari e ritorno per una vacanza. La compagnia è la Ryanair. Adesso che Treviso è a mobilita ridotta, come faccio a raggiungere l'aeroporto? Arrivato a Bari sarei in quarantena perche vengo da una zona rossa e poi al ritorno potrei uscire da Treviso? E in ogni caso avrei grossi problemi a rientrare in Austria dove vivo perchè proveniente da zone LIMITATE. Ci sono gli estremi per richiedere il rimborso del biglietto aereo?
Premesso che non mi sognerei mai di mentire alle forze dell'ordine se mi dovessero fermare per chiedermi il motivo dei miei spostamenti. Trattasi di vacanza che ovviamente non credo che sia più opportuno fare.
Grazie anticipatamente per la vostra risposta.
Cordiali saluti
Giovanni, dalla provincia di PU

Risposta:
sì, i motivi ci sono (e controlli anche che il volo sia confermato). Qui le nostre indicazioni generali: https://www.aduc.it/comunicato/coronavirus+diritti+consumatori+cosa+come+fare_30693.php
Nel caso, si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora: http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori