testata ADUC
rinvio concerto causa coronavirus
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
17 marzo 2020 0:00
 
Buongiorno
il 24 febbraio avrei dovuto assistere a un concerto che è stato rimandato a maggio
a causa delle disposizioni derivanti dall'epidemia. Dopo una prima email di
ticketone con istruzioni per richiedere il rimborso, ne ho ricevuta una seconda dal testo:
Gentile Cliente,
contrariamente a quanto indicato precedentemente, non sono previsti rimborsi, ma
potra? assistere alla nuova data.
Cordiali saluti
Io non potrò assistere al concerto nella nuova data, potete consigliarmi sul da farsi per ottenere il rimborso?
Grazie mille, e buona giornata
Alessandro, dalla provincia di MI

Risposta:
al momento ne ha diritto, salvo nuove disposizioni in arrivo (che sembra dovrebbero dare ragione agli organizzatori e al loro voucher). Per cui, si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori