testata ADUC
Ricorso contro agenzia di viaggi
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
15 marzo 2020 0:00
 
Buongiorno.
A seguito di rinuncia viaggio causa coronavirus l'agenzia di viaggio mi addebita il 100% di penale in quanto dal sito Viaggiare Sicuri non ci sono restrizioni sul paese di destinazione e io non abito in una zona soggetta a restringimenti.
Se fossi partita, al rientro sarei rimasta nel luogo di scalo del volo di ritorno (Bangkok) perchè il volo di ritorno è stato cancellato (effetto dell'ultimo DPCM del 11.03.20)e sarei stata soggetta a quarantena a mie spese (anche perchè l'assicurazione viaggio non copre la quarantena e le malattie infettive). Alla luce di queste considerazioni vorrei ricorrere al Giudice di Pace per ottenere almeno un parziale rimborso.
grazie,
Marianna, dalla provincia di TO

Risposta:
in teoria lei ha ragione, ma visto che oggi è tutta Italia zona rossa, per capire come e perchè i fatti si sono svolti in questo modo, sarebbe opportuno che ci indicasse le date di riferimento, tutte.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori