testata ADUC
richiesta rimborso viaggio
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
14 marzo 2020 0:00
 
Buongiorno, qualche giorno fa vi ho inviato una mail in cui vi chiedevo quali sono i miei diritti nel caso di cancellazione di un viaggio (da parte del tour operator) a causa dei recenti eventi dovuti al coronavirus.
Inanzitutto vi ringrazio per la veloce risposta e anche per aver chiarito che assolutamente posso avere il rimborso.
Quello che non mi è chiaro sono le modalità del rimborso in quanto l'ultimo DL del governo (02.03.2020 art.28) dice che effettivamente il cliente ha diritto al rimborso ma l'organizzatore ha 3 possibilità:
1) può offrire un pacchetto alternativo dello stesso importo o superiore
2) può offrire il rimborso completo
3) può offire un voucher del valore del viaggio annullato in modo da poter eseguire lo stesso viaggio ma nell'arco di 1 anno
In merito a queste 3 alternative vorrei capire se poi io posso rifiutare quanto offerto dal tour operator (nel mio caso il voucher) e scegliere invece quanto da me effettivamente richiesto (il rimborso completo).
Grazie mille.
Everi, dalla provincia di RA

Risposta:
quello che lei riferisce sono le varie possibilità di rimborso che, comunque, devono essere frutto di accordo fra le parti. Trova qui le norme: https://sosonline.aduc.it/scheda/coronavirus+misure+sostegno+ai+cittadini_30769.php - veda alla voce "RIMBORSO TITOLI DI VIAGGIO E PACCHETTI TURISTICI".
Per cui se l'accordo non c'è lei può pretendere il rimborso dei soldi. Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori