testata ADUC
mancata restituzione caparra
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
11 settembre 2020 0:00
 
Buongiorno a voi, vi scrivo perchè dopo aver versato con bonifico da 220eur l'anticipo per la partecipazione ad un evento motociclistico, poi cancellato lo scorso Marzo a causa della pandemia,dopo numerosi solleciti non riesco ad ottenere il rimborso ma solo un ipotetico voucher per partecipare ad un evento futuro con la stessa organizzazione con cui, visti modi e tempi di gestione del mio reclamo,non vorrei più avere a che fare. Ho letto che la normativa italiana in materia è in contrasto con quella europea : la prima ammette il voucher come unico strumento di rimborso, la secondo dà al cliente(me) la facoltà di scelta tra rimborso pieno e voucher. Esistono secondo voi margini perchè venga applicata la normativa europea ed ottenere quindi il rimborso? Vi ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti,
Marco, dalla provincia di VA

Risposta:
la speranza è quella che venga applicata la normativa europea.
Ad oggi, tuttavia, possiamo solo evidenziare che il voucher deve avere valòidità per 18 mesi e che se l'evento non verrà riproposto entro i predetti 18 mesi allora si potrà chiedere il rimborso in denaro.
Rivolgiamo a Lei lo stesso invito che abbiamo rivolto a tutti i consumatori cui il rimborso è stato negato.
Presenti una segnalazione all'Antitrust, https://www.agcm.it/competenze/tutela-del-consumatore/come-segnalare, ed invi una denuncia alla Commissione UE, https://ec.europa.eu/info/about-european-commission/contact/problems-and-complaints/complaints-about-breaches-eu-law/how-make-complaint-eu-level_it#presentare-una-denuncia-online.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori