testata ADUC
Bonus vacanze utilizzato impropriamente dalla struttura ricettiva
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
21 settembre 2020 0:00
 
Buongiorno,
A luglio con l’uscita del bonus vacanza ho richiesto una serie di preventivi.
Una struttura mi chiede di visionarlo per poter effettuare un controllo e me lo “brucia “
Non ho potuto più utilizzarlo e non ho soggiornato nella struttura.
L’agenzia delle entrate mi dice che non si può fare niente.
Ci sono altre soluzioni?
Grazie
Costanza, dalla provincia di CA

Risposta:
sì, intimare il rimborso a chi le ha "bruciato" il bonus. Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori