testata ADUC
Informazioni rsa, retta ed integrazione
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
25 agosto 2022 0:00
 
Buonasera sono qui a scrivervi questo messaggio per sapere se mia madre invalida la 100%, deve integrare retta RSA con la sua pensione, ho letto una Sentenza che chi è invalido al 100%, non deve pagare la retta ma il SSN per intero.
Poi vogliono cambiare residenza ADS ed assistente sociale, ma so che ci vuole un consenso di mi madre e me che sono convivente con lei, premetto che la casa è di sua proprietà, e quindi se cambia residenza deve pagare IMU e utenze doppie e senza sgravi fiscali, poi con ADS si crea un conflitto di interessi, siamo amministrate tutte e due da stesso ADS, e cambiano residenza si creerebbe un danno patrimoniale, non indifferente.
Tutto perché vogliono farmi avere il reddito di cittadinanza a me figli, per questo vogliono togliere residenza a mia madre nello stato di famiglia con me da sempre e la casa e di sua proprietà, io la trovo anche circonvenzione di incapace in tutta questa storia...allucinante.
Aspetto Vostra cortese risposta.
Elena, dalla provincia di AR

Risposta:
per quanto concerne le valutazioni sull'AdS, rappresenti le sue perplessità con una istanza al Giudice tutelare, che valuterà di conseguenza. Per quanto concerne la retta in RSA, le suggeriamo di consultare la sezione del nostro sito dedicata all'argomento dove troverà tutti i chiarimenti che le occorrono.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS