testata ADUC
analisi capello
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
11 settembre 2022 0:00
 
Buongiorno, vi scrivo in quanto più di una decina di anni fa mi avevano trovata in possesso di stupefacenti,in macchina di amici,non al volante ma bensì nel sediele dietro. Ho consegnato il tutto spontaneamente visto la presenza dei cani antidroga. Ero in possesso della patente AM che mi fu tolta,mi fu tolto l'espatrio per due mesi. Fui mandata ad un incontro con una psicologa di zona. Non mi furono fatte nessune analisi per confermare che facessi uso di stupefacenti ne fui mai stata iscritta al sert. Quattro anni fa decisi di prendere la patente B, mi fecero fare le analisi del capello e le urine per poter fare l'esame di pratica. Le analisi erano negative su qualsiasi sostanza. Mi diedero la patente per un anno e rifeci le analisi di urine e capello per la seconda volta, risultate di nuovo negative a tutte le sostanza, mi diedero la patente per tre anni. Dovrò ripetere le analisi quast'anno a dicembre. Posso muovermi in qualche modo per non fare più le analisi visto la negatività di entrambe le volte e le analisi non fatte nel momento della perquisizione che dimostrassero o meno che io facessi uso o fossi sotto uso di stupefacenti? Purtroppo non sono più in possesso del verbale in quanto stato fatto in Friuli all'epoca e il mio trasferimento fisso in piemonte. Vi ringrazio in anticipo.
Stefania (TO)

Risposta:
Vuol dire che la commissione medica le ha rilasciato finora dei certificati di idoneità limitata (a scadenza). Sarà la stessa commissione, in occasione dei successivi rinnovi, a valutare se rilasciarle un certificato a scadenza illimitata o meno.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS