testata ADUC
Legge 40: un'infamia
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
29 agosto 2012 12:34
 
Una infamia, l'abisso nel quale e' precipitato il diritto. Cosi definimmo la legge 40/2004, sulla fecondazione medicalmente assistita. La Corte Costituzionale, prima, e ora la Corte Europea sono intervenute sugli aspetti piu' negativi di questa legge, approvata sotto la spinta delle alabarde vaticane. Eppure, ancor oggi, c'e' chi la difende, chi ritiene che lo Stato debba arrogarsi il diritto di intervenire nelle questioni che riguardano scelte che attengono ai diritti fondamentali della persona. Una corsa indietro, nel passato, tra i secoli bui dell'Inquisizione e dei roghi.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori