testata ADUC
voucher agenzia viaggi per scuola
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
31 maggio 2020 0:00
 
Buongiorno, la scuola dove lavoro aveva organizzato numerosi viaggi di istruzione per i mesi di marzo, aprile e successivi, che sono stati tutti annullati.
Solo in un caso era stato pagato un acconto, per un soggiorno studio che doveva svolgersi alla fine di marzo.
Quando abbiamo fatto la recessione del contratto e abbiamo chiesto il rimborso, l'agenzia ci ha offerto un voucher. Noi ci siamo informati e siamo arrivati alla conclusione che non potevamo fare altro che accettarlo, e così abbiamo fatto. Ora leggo che invece potevamo insistere anche per il rimborso monetario. Secondo voi,
possiamo fare ancora qualcosa per riavere i soldi indietro?
Sottolineo che la scuola ha già rimborsato i genitori e pertanto il voucher è rimasto a carico della scuola stessa.
Grazie per la gentile risposta e cordiali saluti.
Augusta, dalla provincia di FI

Risposta:
qui la situazione: https://www.aduc.it/comunicato/coronavirus+rimborso+viaggi+punto+sulla+situazione_31185.php
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori