testata ADUC
Assistenza famigliare disabile
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
26 febbraio 2020 0:00
 
Buonasera,
con la presente, vi voglio sottoporre la mia situazione. I miei genitori ultraottantenni vivono da soli. La mamma ha avuto un Ictus nel 2017, e tale patologia la porta ad avere dei deliri, problemi di memoria, ed assere costantemente in uno stato di ansia. Tale patologia diventa con il passare del tempo degenerativa. Ho fatto domanda di invalidita' civile all'Inps, e le e' stata riconosciuta invalidita' 80%, SENZA NESSUN RICONOSCIMENTO A LIVELLO ECONOMICO. Mio padre ha tanti problemi, tra i quali l'udito, che ha l' onere di aiutare mia Madre, nel prendere le medicine ed aiutarla nella quotidianita'. Poi ci sono Io, che come figlia, aiuto i miei genitori, in tutto per tutto dalla A alla Z.
La mia domanda, possiamo usufruire di qualche Bonus, che ci aiuti in
questa situazione? Nell'attesa di un vostro riscontro, porgo cordiali saluti.
Bruna, dalla provincia di BO

Risposta:
per richiedere aiuti economici occorre che proceda attraverso i servizi sociali del suo Comune che è competente per gli aiuti in questione. Occorre infatti far riferimento alle autorità locali e regionali, alle quali è demandata in via esclusiva la legificazione in materia di sussidi a chi ne ha bisogno.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori