testata ADUC
 FRANCIA - FRANCIA - Eutanasia. Iniziata procedura fine vita per Lambert
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
20 maggio 2019 11:10
 
E' iniziata questa mattina, all'ospedale universitario di Reims, in Francia, la procedura per mettere fine alle cure a Vincent Lambert, il paziente 42enne tetraplegico e da 10 anni in stato vegetativo, il 42enne tetraplegico in stato vegetativo da oltre 10 anni, diventato il simbolo del dibattito sull'eutanasia. A riferirlo e' uno dei legali dei genitori di Lambert, i quali oggi dovevano presentare due ricorsi per bloccare la procedura medica. "E' uno scandalo assoluto, non hanno neppure potuto baciare loro figlio", ha commentato l'avvocato Jean Paillot che rappresenta il padre e la madre di Lambert, due cattolici fermamente contrari all'interruzione dei trattamenti. Convalidato dal Consiglio di Stato alla fine di aprile, l'interruzione delle cure prevede, secondo una fonte medica, l'arresto delle macchine per idratare e nutrire il paziente e una sedazione "controllata, profonda e continua". Lambert, infermiere psichiatrico, e' in uno stato vegetativo da quando, nel settembre 2008, rimase coinvolto in un incidente stradale. Il trauma gli ha provocato una lesione cerebrale che lo ha reso tetraplegico e assolutamente dipendente. Nel 2011, i medici hanno escluso qualsiasi possibilita' di miglioramento e nel 2014 la sua condizione e' stata classificata come vegetativa.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori