testata ADUC
Vi prego, aiutatemi a morire
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
2 maggio 2006 0:00
 
Ho 56 anni sono malata di AIDS mi tengono in vita (per modo di dire) con devastanti medicine, non ce la faccio piu' se non mi aiutate voi a morire prima o poi ci riusciro' da sola. Vi prego fatemi sapere come mettermi in contatto con voi, sono determinata ed il mio unico pensiero fisso e'che non posso piu' vivere cosi' per quel poco tempo che mi rimane. Aspetto con ansia una vostra risposta e dettagli per un eventuale colloquio o ricovero. Distinti ringraziamenti.
Anna Maria, da Coriano

Risposta:
La nostra associazione, tramite il notiziario "Vivere & Morire" ha lo scopo di informare, stimolare un dibattito, e fare pressione a livello istituzionale per la legalizzazione dell'eutanasia. Non siamo invece un'associazione di assistenza al suicidio. Come lei sapra', infatti, in Italia l'eutanasia e' proibita e punita severamente. Questo non e' il caso di altri Paesi europei, come potra' riscontrare ricercando sul nostro sito dedicato all'argomento, e anche per questo vorremmo che chi desidera morire non debba piu' ricorrere illegalmente alle cliniche straniere.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori