testata ADUC
EUTANASIA è possibile?
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
28 novembre 2014 0:00
 
Gent.ma redazione ADUC,
Soffro di Depressione Bipolare II da 36 anni, ora ne ho 53anni. Una volta al mese vado in crisi per una settimana intera. Non riesco a lavorare nelle mie condizioni, anche se ho provato ovunque e devo lavorare per vivere. Fuori da queste crisi per tre settimane, mi sento una nullità, un niente, un vegetale. Dormo moltissimo come una larva come dice una conoscenza e sempre arrabbiato oltre ogni limite. Non riesco a condurre una vita normale. Quello che potevo chiamare una vita normale se n'e' andato, ed è inesistente da 30 anni. Ho fatto di tutto di più ma diventa sempre peggiore. La quantità di medici che mi hanno visitato e le quantità di pastiglie, medicinali e trattamenti, psicologi, psichiatri neurologi per l’epilessia, è completamente fuori del normale. Io vorrei, lo voglio, ne ho assolutamente bisogno di un aiuto per non soffrire più. La sofferenza è diventata assai troppo.
Vi chiedo, dunque, se sapete una clinica o un medico, in Italia, ma ben venga che sia anche fuori d’Italia, disposto di aiutarmi con il trattamento di eutanasia???
Ne ho veramente bisogno, vi prego.
Ovunque in questo mondo, qualcuno deve praticare l’eutanasia su di me.
Ho la doppia cittadinanza, o meglio quella Canadese e l'Italiana, sempre se questo vi può essere d'aiuto.
Grazie in anticipo.
Rimango in attesa di un vs riscontro o ulteriori chiarimenti.
Buona giornata.
Distinti saluti,
Roberto, da Bergamo

Risposta:
in Italia l'eutanasia, sotto qualunque forma, e' vietata. Per informazioni su come invece funziona in altri Paesi vicini al nostro, le consigliamo questo link: http://www.exit-italia.it/
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori