testata ADUC
Da leggere: "Questioni mortali", di Barcaro e Becchi
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
14 giugno 2006 0:00
 
Sarebbe utile che tutti coloro che si interessano al problema irrisolvibile da noi umani sulla vita e sulla morte leggessero il libro di Rosangela Barcaro e Paolo Becchi, "Questioni mortali" L'attuale dibattito sulla morte cerebrale e il problema dei trapianti -Ed ScientItal non tanto perche' la prima e' una Laureata in Ricerca e Bioetica (disciplina che giudico futile per i diritti dell'individuo pensante e testante!) quanto per il secondo che e' Docente di Scienza Giuridica... ma soprattuto perche' vi sono riportate le vissute testimonianze professionali tra le tante di un famoso Pediatra e Neurologo Americano nonche' Cattolico praticante Alan Shewmon (brain and stem death-brain death and death etc).che dimostrano inequivocabilmente come oggi vi sia gia' una eutanasia attiva e talvolta praticata -solo- con il consenso dei Famigliari inconsapevoli e spesso interessati o ignoranti... di Stato in vari continenti compreso l'Europeo che si puo 'senza ipocrisie ben definire "omicidio " soprattuto per quanto riguarda tutte le persone (che morte non sono) che vengono dichiarate " morte cerebralmente dalle attuali Leggi non solo del ns Stato Vaticano dipendente. E' un libro a cui andrebbe data senza interessi collaterali ampia pubblicita' perche' dice cose che possono apparire evidenti anche a chi non del mestiere. grazie per l'attenzione.
Domenico De Giacomi

Risposta:
Ringraziamo della preziosa segnalazione.
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori