testata ADUC
Avrei bisogno di alcuni dati statistici sulla pratica dell'eutanasia in Italia
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
26 settembre 2006 0:00
 
Gentili responsabili di Vivere & Morire, sono una giornalista e collaboro con Vanity Fair. Vorrei impostare un articolo sul tema dell'eutanasia e avrei bisogno di alcuni dati statistici che voi forse potete fornirmi. Del tipo: percentuale di medici e infermieri disposti ad effettuare la pratica della "dolce morte" in Italia; casi (percentuali ed esempi) di "eutanasia" praticati in Italia anche se non e' prevista per legge; numeri e percentuali di richieste di eutanasia in Italia; etc, etc. Vi lascio il mio numero di telefono e il mio indirizzo mail. Fatemi sapere se avete dati in merito e a che numero (e quando) vi posso contattare per precisazioni e approfondimenti eventuali. Grazie mille.
Camilla

Risposta:
Ecco alcuni dati che potrebbero essere utili. Naturalmente e' impossibile avere un quadro preciso, e proprio per questo abbiamo chiesto, insieme all'associazione Luca Coscioni, una indagine conoscitiva sulla pratica dell'eutanasia clandestina in Italia.
- Lancet 355 (2000): 2112-18:
il 45% dei neonatologi italiani interpellati ha deciso di non somministrare alcun trattamento di sostentamento vitale (es. respirazione meccanica); il 52% ha deciso di non praticare manovre di rianimazione; il 78% ha deciso di non aggiungere altri trattamenti anche se necessari ai fini dell'allungamento della vita; il 34% ha deciso di non somministrare farmaci salva-vita; il 28% ha deciso di cessare la respirazione meccanica; il 32% ha deciso di somministrare farmaci per alleviare il dolore anche se potenzialmente letali; il 2% ha deciso di somministrare farmaci con l'intenzione di terminare la vita.
- Clinical Care Medicine, volume 27(8), August 1999, pp 1626-1633:
il 13% dei medici italiani di rianimazione ha somministrato sostanze con l'intento di accelerare il processo di morte.
- The Lancet, volume 362 (9381):345-50, 2003:
il 23% dei decessi in Italia e' stato preceduto da una decisione medica sul fine vita.
- Nederlands Tijdschrift voor Geneeskunde, volume 147 (37), 13 September 2003, pp. 1800-1807:
1% dei medici italiani ha iniettato sostanze con l'intento di accelerale il processo di morte.
- Lancet, volume 354, Issue 9193, 27 November 1999, Pages 1876-1877. Il 17% dei medici italiani sono disposti a praticare l'eutanasia attiva o il suicidio assistito, mentre il 79,4% e' disposto ad interrompere il trattamento di sostentamento vitale.
- Journal of Pain and Symptom Management, volume 17, Issue 3, March 1999, Pages 188-196
11% dei medici italiani ha avuto richieste di eutanasia, il 4,5% di assistenza al suicidio
- Indagine di Doctornews.it
Il 74% medici italiani favorevoli alla legalizzazione dell'eutanasia clicca qui
- Sondaggio Eurisko
Il 67% degli italiani favorevoli alla legalizzazione dell'eutanasia clicca qui
- Indagine dell'Ordine dei Medici di Torino. Il 74% degli infermieri e' favorevole alla legalizzazione dell'eutanasia clicca qui
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori