testata ADUC
Pandemia. Trump, Bolsonaro e Salvini e gli effetti del negazionismo e dell'antiscienza
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
27 gennaio 2021 12:29
 
Cento milioni gli infettati e 2 milioni i morti. Questi i numeri tragici degli effetti della pandemia da Coronavirus (Sars-Cov-2).

Negli Usa ci sono stati 432 mila morti, in Brasile 218 mila e in Italia 86 mila.
Eppure, nei mesi scorsi il presidente degli Usa, Donald Trump, il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro e il segretario della Lega, Matteo Salvini, escludevano intenzionalmente e pubblicamente di portare la mascherina.
Quanta la responsabilità di costoro?

Salvini, addirittura, in occasione della festa della Lega, invitava un adolescente a togliersi la mascherina, ottenendone una risposta negativa, inoltre, nel corso di un convegno alla Camera dei deputati, rifiutava il presidio sanitario.

Il trio si era dichiarato favorevole a curare l'infezione con la idrossiclorochina, un farmaco antimalarico, che gli studi scientifici hanno dimostrato non essere efficace nella prevenzione e cura del Coronavirus.

Trump è stato infettato, ma si è guardato bene dal curarsi con l'idrossiclorochina.

Il nostrano Salvini, oggi gira con la mascherina e bandiera italiana, critica i ritardi del Governo nelle vaccinazioni, ma era quello che riteneva inutili e dannosi i vaccini per l'infanzia e sosteneva che dietro i vaccini ci sono gli affari delle case farmaceutiche.
Insomma, va a fasi alterne, tenendo d'occhio gli umori del popolo, sicchè, i sondaggi vedono la Lega al primo posto per consenso elettorale.
E degli ammalati Covid 19 e dei morti da Coronavirus?
Non rileva. Il popolo segue.
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori