testata ADUC
Legalizzazione droghe pesanti. Lo stato dei fatti in Danimarca
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Redazione
15 gennaio 2020 13:05
 
 Il 13 gennaio scorso è stato pubblicato un nuovo rapporto che rivela che sempre più giovani danesi consumano cocaina.
In questa situazione, diversi partiti danesi vogliono cambiare la legge sulle droghe per consentire alle persone di usarla per il proprio consumo
“Nonostante il nostro divieto e la nostra linea dura con le droghe, vediamo sempre più giovani che le usano. Quindi guardiamo a Paesi come il Portogallo, dove il numero di reati e decessi è diminuito sulla scia della depenalizzazione della droga ", ha detto a TV2 News Sikandar Siddique, portavoce sulle questioni giudiziarie per Alternativet.

Come funziona in Norvegia
Siddique ha affermato che dovrebbe essere ancora illegale contrabbandare, vendere e possedere droghe che non sono destinate al consumo personale.
Anche la Liberal Alliance e Enhedslisten supportano questa posizione.
Il mese scorso, il procuratore generale norvegese ha proposto una modifica simile alla legge, affermando che l'attuale politica non ha avuto l'impatto desiderato.

I progressi del Portogallo
Dal momento che il Portogallo ha depenalizzato le droghe nel 2001, il numero di tossicodipendenti da eroina nel Paese è sceso da 100.000 a 25.000.
Anche i decessi per droga sono precipitati, secondo i dati dell'UE.
Forse avrebbero dovuto considerare prima i consigli di Peter Tosh (vedi video sotto)
 
(da CPH-Postonline del 14/01/2020)
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori