testata ADUC
 USA - USA - Digiuno contro l'invecchiamento cellulare
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
4 maggio 2018 10:26
 
Digiuno arma potente contro l'invecchiamento cellulare. Via via che passano gli anni, le cellule staminali dell'intestino iniziano a perdere la loro capacità di rigenerarsi. Queste staminali sono una fonte di nuove cellule intestinali, così il loro invecchiamento può rendere più complicato recuperare dopo un'infezione gastrointestinale o terapie anti-cancro. Ebbene, un team di biologi americani del Mit ha scoperto che la perdita di funzione delle staminali può essere invertita da un digiuno di 24 ore. Il team di David Sabatini ha scoperto che digiunare migliora fortemente l'abilità di queste cellule di rigenerarsi, e questo in topi giovani e anziani. "Il digiuno ha molti effetti sull'intestino - spiega Omer Yilmaz, assistente di biologia al Mit e uno degli autori dello studio - comprendere in che modo digiunare migliora la salute generale, incluso il ruolo delle cellule staminali adulte nella rigenerazione dell'intestino, nella riparazione e nell'invecchiamento, è di fondamentale interesse per il mio laboratorio". "Questo studio - aggiunge Sabatini - mostra come digiunare induca uno swich metabolico nelle staminali intestinali". Bersagliare con un farmaco questo meccanismo "potrebbe comportare lo stesso beneficio".
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori