testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Controlli durante confinamento. Viminale: oltre 20 milioni
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
15 agosto 2020 19:30
 
Nel periodo che va dall'11 marzo al 31 luglio le forze dell'ordine nell'ambito dei servizi per il contenimento della diffusione del Covid-19 hanno controllato oltre 20 milioni di persone. E' quanto emerge dal "dossier Viminale", i dati di un anno di attivita' del ministero dell'Interno. Solo nella prima fase del lockdown, dall'11 marzo al 3 maggio, le persone controllate sono state 12.360.197; nella seconda fase dal 4 maggio al 2 giugno sono state 4.260.583, nella terza fase dal 3 giugno al 31 luglio sono state 3.774.522. In tutto, quindi, le persone controllate sono state 20.395.302. Gli esercizi commerciali controllati dall'11 marzo al 31 luglio sono stati 6.790.886, di cui 4.798.015 solo nella prima fase dell'emergenza. Le persone sanzionate per violazione degli spostamenti sono state 454.933, quelle denunciate per false attestazioni 5.684, e quelle denunciate per violazione della quarantena sono state 1.177.
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS