testata ADUC
 USA - USA - Usa. Il deputato Castle ripropone il tema clonazione nel Delaware
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
5 agosto 2004 18:20
 
Il deputato repubblicano Michael Castle ha deciso di non prendere le posizioni del suo partito in merito alla ricerca sulle staminali embrionali, e lo ha fatto pubblicamente in occasione di un incontro organizzato dal Wilmington Rotary Club.
Di fronte ai 170 membri Castle ha spiegato che non e' giusto limitare un supporto pubblico per un tipo di ricerca che potrebbe beneficiare indistintamente tutti. Nel suo progetto di legge bipartisan, presentato insieme alla deputata democratica Diane DeGette, solo gli embrioni inutilizzati nelle cliniche per la sterilita' potrebbero essere utilizzati per la ricerca, perche' "quegli embrioni non hanno la possibilita' fisica di diventare persone, ma conservano la potenzialita' biologica per salvare la vita di persone gia' esistenti. Ecco perche' occorre che il Delaware affronti nuovamente la questione come Stato, prima di prendere una posizione definitiva per una futura legge federale".
Gia' da gennaio infatti il Delaware ha una situazione legislativa di stallo, con una legge pendente e mai approvata. Secondo il neurologo Alan Fink, anch'esso membro del Rotary, "Il comportamento di Castle e' coraggioso e doveroso. Era ora che qualcuno prendesse in mano le redini dell'argomento".
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori