testata ADUC
 USA - USA - Prevenzione droga. Proteste contro trasferimento competenze a Dipartimento Giustizia
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
8 febbraio 2018 9:49
 
Le forze dell'ordine statali e locali degli Stati Uniti protestano contro la decisione dell'amministrazione del presidente Donald Trump di trasferire il programma per la prevenzione delle droghe e il suo budget, pari a 275 milioni di dollari, al dipartimento di Giustizia. Gli agenti e i loro dirigenti temono, riporta il quotidiano "New York Times", che l'iniziativa allontani la strategia di contrasto alla droga dall'approccio olistico finora osservato che si fonda sulle comunita'. Diventerebbe quindi gli agenti federali i responsabili delle indagini per il traffico di droga piuttosto che l'Ufficio nazionale per le politiche di controllo contro le droghe, un organismo neutrale nelle relazioni territoriali tra le Autorita' federali, statali e locali. Inoltre la mossa sarebbe un colpo mortale per l'Ufficio, la cui autorita' e' andata scemando da quando Trump si e' insediato. L'Ufficio ha finora gestito gli stanziamenti inviando alle 28 task force sparse per il paese milioni di dollari utilizzati per contrastare il traffico di droga nelle loro comunita'. La protesta e' arrivata al Campidoglio nella speranza di attirare l'attenzione e il sostengo di parlamentari che dovrebbero comunque convalidare la decisione del presidente. Trump aveva raccolto molti consensi tra le forze dell'ordine statali e locali ai tempi della sua campagna elettorale. 
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori