testata ADUC
 USA - USA - Morti per cocaina aumentate del 18 per cento l'anno nell'ultimo quinquennio
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
13 dicembre 2018 8:01
 
Le morti per cocaina sono aumentate in tutti gli Stati Uniti di circa il 18 percento ogni anno durante il quinquennio dal 2011 al 2016. Lo riferisce un rapporto del centro nazionale di statistiche sanitarie, citato dal "Washington Post". I dati hanno anche mostrato una vistosa crescita del numero di morti da fentanil, un oppioide sintetico, aumentate al 113 per cento ogni anno dal 2013 al 2016. Nel complesso, le overdose fatali hanno raggiunto livelli record negli Stati Uniti; piu' di 70 mila persone sono morte per overdose nel 2017, secondo i centri di prevenzione e controllo antidroga. Il rapporto, pubblicato mercoledi', fornisce uno sguardo piu' approfondito sui casi di overdose di droga rispetto ai dati annuali di sovradosaggio, cercando di identificare i farmaci che piu' comunemente portano a overdose. Per gli oppioidi, l'ossicodone, una prescrizione antidolorifica, ha contribuito al maggior numero di overdosi nel 2011. L'eroina e' la droga che ha provocato piu' overdosi nel 2012-2015 e il fentanil ha causato la maggior parte dei decessi per overdose nel 2016.
La cocaina, uno stimolante che stava diminuendo in popolarita', e' tornata alla grande. La droga e' stata la seconda o la terza causa piu' comune di decessi per overdose ogni anno, e il numero di morti per overdose da cocaina e' quasi raddoppiato dal 2014 al 2016. I dati mostrano anche che la metamfetamina, uno stimolante, e' diventata sempre piu' popolare. I cartelli messicani hanno iniziato a fabbricare il farmaco, spingendo la sua disponibilita' sul mercato nero.
I ricercatori hanno scoperto che la maggior parte dei decessi per overdose coinvolge utenti che avevano ingerito piu' di un farmaco. Le persone che hanno assunto una dose eccessiva di benzodiazepine, che sono usate per curare l'ansia, avevano anche altri farmaci nel loro sistema il 96 per cento delle volte. La combinazione di benzodiazepine e oppioidi puo' bloccare l'apparato respiratorio. Il 74 per cento degli utilizzatori di cocaina aveva uno o piu' farmaci aggiuntivi nel loro sistema quando morivano, cosi' come la meta' degli utenti di metanfetamine.
Uno dei fattori nelle overdose multi-farmaco e' l'inclusione di fentanil nel mix; sta diventando sempre piu' comune tra gli spacciatori di droga rispetto ad altri farmaci, perche' costituisce un modo relativamente economico per aumentare drasticamente la potenza di altri oppioidi. E parte della cocaina diffusa negli Stati Uniti include anche il fentanil. Il fentanil e' cosi' potente che solo pochi grani possono uccidere una persona, specialmente se non usa regolarmente oppioidi. Quasi il 70 per cento delle overdose fatali da fentanil hanno coinvolto uno o piu' farmaci, cosi' come il 71 per cento delle overdosi da eroina, secondo il rapporto.
(agenzia Nova)
 
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori