testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Liberta' e scienza. Mobilitazione Ass.Coscioni per nuova legislatura
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
10 marzo 2018 12:29
 
Dalla ricerca sulle staminali all'eutanasia, fino alla cannabis: sono alcuni dei 9 temi all'insegna della liberta' e della ricerca scientifica su cui l'Associazione Coscioni chiama a raccolta cittadini e scienziati, lanciando una mobilitazione per chiedere ai neoparlamentari una legislatura ispirata al 'diritto umano alla scienza'. Il diritto umano alla scienza e' sancito dai principali trattati, a partire dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani del 1948. Nei giorni scorsi, ricorda l'associazione, era stata la prestigiosa rivista Nature a bacchettare il nostro Paese per l'assenza di attenzione ai temi della scienza. "E' forte il rischio che il nostro Paese continui a tagliare le risorse e a dimostrare uno scarso interesse per la scienza. Indipendentemente da quale sara' il Governo - ha dichiarato Filomena Gallo, segretario dell'associazione - proporremo subito a tutti i Parlamentari di ricostituire gli intergruppi parlamentari sull'eutanasia e sulle droghe, di sostenere le proposte di legge di iniziativa popolare e di sostenere le nostre proposte per liberare la ricerca scientifica sugli embrioni e sulla modificazione del genoma umano e vegetale". "Dopo la campagna #TiVotoSeTiImpegni, attraverso la quale decine di candidati hanno preso impegni su nove proposte dell'Associazione Coscioni - aggiunge il tesorirere Marco Cappato - lanciamo la campagna #ParlamentariXScienza&Liberta', con la quale i cittadini potranno sollecitare i "loro" eletti su 9 proposte laiche". Ovvero ricerca sulle staminali e sugli ogm, legalizzazione della cannabis e dell'eutanasia, rimozione degli ultimi divieti sulla fecondazione assistita, e ancora diritti dei disabili, sperimentazione animale e partecipazione ai bandi europei sulle malattie rare. Temi sui quali l'associazione ha appena lanciato il quinto Congresso mondiale per la Liberta' di Ricerca Scientifica, che avra' luogo presso l'Europarlamento di Bruxelles dall'11 al 13 aprile.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori