testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Legge fine vita. Rinviata ancora la discussione in Commissione
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
11 luglio 2019 17:16
 
"Per l'ennesima volta sono i cittadini a fare le spese delle divisioni della maggioranza giallobruna. Sull'eutanasia legale e sul suicidio assistito, questioni cruciali per rendere l'Italia un paese piu' moderno e piu' civile, avevamo sin dal primo giorno di legislatura una proposta di legge popolare pronta: quella promossa dall'Associazione Luca Coscioni e adottata dall'intergruppo di cui faccio parte sul fine vita". Lo scrive sulla sua pagina Facebook la deputata LeU Rossella Muroni, commentando l'ennesimo rinvio dell'esame in Commissione del disegno di legge che dovrebbe disciplinare il fine vita. "A questa si e' poi aggiunta anche la proposta dei colleghi Michela Rostan e Federico Conte. Che il Parlamento abbia di fatto rinunciato a legiferare rinviando la discussione delle proposte di legge in materia all'esame della Commissioni Giustizia e Affari Sociali della Camera a settembre- continua- quando tornera' a riunirsi per il caso Cappato la Corte Costituzionale e' un fatto gravissimo. Un'abdicazione del proprio ruolo. Il tutto e' ancor piu' drammatico considerando che parliamo di una questione molto attuale e che ha a che fare con sofferenze profonde. Come ci ricorda anche la morte di Vincent Lambert, l'uomo tetraplegico da oltre 10 anni simbolo in Francia della lotta per il fine vita, cui i medici avevano sospeso cure e alimentazione mercoledi' della scorsa settimana dopo l'ultima decisione del tribunale". Conclude la parlamentare: "È chiaro che in Italia il problema nasce dalle divisioni tra le due componenti del governo, i 5S favorevoli all'eutanasia legale e la Lega che con il testo Pagano vorrebbe tornare indietro anche rispetto alla libera rinuncia a idratazione e nutrizione prevista dal biotestamento. Ma e' tragico constatare che una risposta alle sofferenze di chi si trova nella condizione di invocare il suicidio assistito, per le forze di maggioranza non meriti un vertice notturno di chiarimento, ne' la minaccia di una crisi di governo".
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori