testata ADUC
 MESSICO - MESSICO - Giovani e tossicodipendenze. La campagna del governo che non esclude la legalizzazione
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
2 agosto 2019 18:01
 
ll presidente López Obrador ha dichiarato di non escludere la depenalizzazione delle droghe, sebbene laquestione dovrebbe essere analizzata in modo responsabile.
"Dobbiamo analizzarla, non escludere nulla, dobbiamo affrontare questo grande problema di salute, dobbiamo vederlo con responsabilità, credo che tutto ciò che facciamo sulla prevenzione ... tutto ciò che facciamo in tal senso è come la base, il punto di riferimento per prendere qualsiasi altra decisione", ha detto rispondendo ad una domanda durante una conferenza stampa.
"Continueremo a cercare una società migliore, che è la base per affrontare tutti i problemi".
Dopo la presentazione della iniziativa "Insieme per la pace", che mira a combattere le dipendenze tra i giovani nel Paese, il Presidente ha sottolineato che sarà una campagna di un certo impegno.
"Non è sufficiente ciò che viene trasmesso dai media, questa campagna vogliamo che sia un impegno, facciamo le nostre scuse in anticipo per alcuni inconvenienti che potrebbe causare, ma sarà insistente come mai prima d'ora, molto attraverso radio e televisione, la pubblicità è essenziale", ha detto.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori