testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Disabilita'. Censis: gli italiani la temono
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
20 ottobre 2010 10:50
 
Il 54,6% degli italiani prova paura per l'eventualita' di potersi trovare nella condizione di disabile, anche se riguardasse un familiare. Il 14,2% si sente invece indifferente e non si sente minimamente toccato da questa eventulita'. E' quanto ha rilevato il Censis in un rapporto 'Le disabilita' oltre l'invisibilita' istituzionale. Il ruolo delle famiglie e dei sistemi di welfare', nell'ambito della ricerca della Fondazione Cesare Serono sulla centralita' della persona.
Dall'indagine, condotta su 1500 intervistati, emerge che le persone disabili suscitano sentimenti di solidarieta' (91,3%), ammirazione per la loro forza di volonta' (85,9%) e desiderio di sentirsi utili (82,7%); il 50,8% del campione ha un atteggiamento di tranquillita' di fronte a una situazione di disabilita'. Oltre la meta' pero' ha paura di affrontarla in caso si presentasse questa condizione. Gli italiani provano paura anche nel rapporto con i disabili, temendo di poter involontariamente ferirli con parole o comportamenti inopportuni (34,6%). Da rilevare pero' che oltre un decimo del campione preso in considerazione non si sente minimamente toccato dal problema della disabilita'.
L'esperienza degli italiani in tema di disabilita' risulta pertanto oscillante tra sentimenti di partecipazione e di timore. Ne consegue una difficolta' di approccio e di relazione che alimenta atteggiamenti di distanza e di rifiuto: secondo un quarto degli intervistati (23,3%), i disabili non sono minimamente accettati dalla societa' per cui il loro destino e' la solitudine. Il 66% degli intervistati, circa due terzi, afferma invece che la disabilita' viene accettata solo a parole e non realmente dalla societa', soprattutto se si tratta di disabilità mentale. Un'opinione piu' positiva e' espressa solo dal 10,7% del campione, che ritiene che le persone disabili godano dell'aiuto e del sostegno di una societa' che li accetta totalmente.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS
 
ADUC - Salute - Notizia - ITALIA - Disabilita'. Censis: gli italiani la temono

testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Disabilita'. Censis: gli italiani la temono
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
20 ottobre 2010 10:50
 
Il 54,6% degli italiani prova paura per l'eventualita' di potersi trovare nella condizione di disabile, anche se riguardasse un familiare. Il 14,2% si sente invece indifferente e non si sente minimamente toccato da questa eventulita'. E' quanto ha rilevato il Censis in un rapporto 'Le disabilita' oltre l'invisibilita' istituzionale. Il ruolo delle famiglie e dei sistemi di welfare', nell'ambito della ricerca della Fondazione Cesare Serono sulla centralita' della persona.
Dall'indagine, condotta su 1500 intervistati, emerge che le persone disabili suscitano sentimenti di solidarieta' (91,3%), ammirazione per la loro forza di volonta' (85,9%) e desiderio di sentirsi utili (82,7%); il 50,8% del campione ha un atteggiamento di tranquillita' di fronte a una situazione di disabilita'. Oltre la meta' pero' ha paura di affrontarla in caso si presentasse questa condizione. Gli italiani provano paura anche nel rapporto con i disabili, temendo di poter involontariamente ferirli con parole o comportamenti inopportuni (34,6%). Da rilevare pero' che oltre un decimo del campione preso in considerazione non si sente minimamente toccato dal problema della disabilita'.
L'esperienza degli italiani in tema di disabilita' risulta pertanto oscillante tra sentimenti di partecipazione e di timore. Ne consegue una difficolta' di approccio e di relazione che alimenta atteggiamenti di distanza e di rifiuto: secondo un quarto degli intervistati (23,3%), i disabili non sono minimamente accettati dalla societa' per cui il loro destino e' la solitudine. Il 66% degli intervistati, circa due terzi, afferma invece che la disabilita' viene accettata solo a parole e non realmente dalla societa', soprattutto se si tratta di disabilità mentale. Un'opinione piu' positiva e' espressa solo dal 10,7% del campione, che ritiene che le persone disabili godano dell'aiuto e del sostegno di una societa' che li accetta totalmente.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS