testata ADUC
 EUROPA - EUROPA - Depenalizzazione cannabis. No del leader laburista britannico
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
23 febbraio 2021 14:53
 
Il leader del partito laburista Keir Starmer ha affermato di non credere che ci sia motivo di depenalizzare il possesso di cannabis, poiché ha visto "troppi danni dietro la droga".Per Starmer l'attuale politica del governo in materia di droga è "più o meno giusta".
Parlando a Sophy Ridge di Sky News, a specifica domanda ha risposto: "Non ho mai sottoscritto questo punto di vista, quando ero Direttore del Pubblico Ministero, ho perseguito molti, molti casi - o il mio team lo ha fatto - che coinvolgono droghe e bande di droga e la criminalità che si trova dietro e che causa enormi problemi a persone vulnerabili in tutto il paese. Ci sono state alcune iniziative in cui si è parlato di piccoli crimini di basso livello,ma in linea di principio ho visto troppi danni dietro la droga perché io possa seguire quella strada".
Ha aggiunto: “Ciò che sta dietro alla droga è la criminalità e le bande. Se guardo nel mio collegio elettorale le violenza legata alla droga sta rovinando la vita dei giovani".
(da Evening Post del 22/01/2021)
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori