testata ADUC
 USA - USA - Cannabis terapeutica. Approvata dal Senato dell’Alabama
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
13 maggio 2019 9:33
 
Il Senato dello Stato dell'Alabama ha approvato il 10 maggio un disegno di legge sulla legalizzazione della marijuana medica, portando lo Stato una volta fermamente proibizionista ad un passo più vicino alla concreta riforma della cannabis. La legalizzazione, che consentirebbe l'uso di farmaci a base di cannabis a elevata concentrazione di THC e CBD da pazienti qualificati di 19 anni e oltre, è passata con un voto di 17 a 6. Passerà ora alla Camera dei Rappresentanti dell'Alabama per un dibattito legislativo finale e il voto.

"Una volta non avrei mai presentato questo disegno di legge come ho fatto due anni fa", ha detto lo sponsor del proposta di legge, il senatore Tim Melson (Repubblicano), durante il dibattito in aula, al giornalista di Montgomery Advertiser, Brian Lyman, su Twitter. "Alla fine ho cercato di capire i fatti e la realtà invece di stereotipare cosa sia la cannabis medica".

Se approvato dalla Camera e dal governatore dell'Alabama Kay Ivey, il disegno di legge consentirebbe la coltivazione, trasformazione e la commercializzazione sotto la supervisione di una Commissione di cannabis medica dell'Alabama. La legge indica sette patologie specifiche per il consumo; cancro, autismo, epilessia, PTSD, ansia, depressione e sclerosi multipla, oltre a qualsiasi disturbo che i medici considerano terminale.

Una tassa verrebbe aggiunta a tutte le vendite di marijuana medica, con lo Stato che dovrebbe utilizzare i ricavati per finanziare il programma medico stesso e potenzialmente, coper lo specifico budget, riversare l’avanzo nel budget generale.

La prossima tappa del disegno di legge è la Commissione sanitaria. I legislatori dello Stato sostengono che questa legge ha buone probabilità di successo.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori