testata ADUC
Trasferimento RSA di regioni diverse
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
30 dicembre 2019 0:00
 
Buongiorno, mia madre di 92 anni non autosufficiente, dal 01/05/2019 è ospite convenzionato presso una RSA della provincia di Lecce (la quota sanitaria viene coperta dal SSN e la quota alberghiera di circa 1.420 euro viene coperta da noi). Attualmente avrei necessità di trasferirla presso una struttura di Torino o provincia, dove io risiedo. Trattandosi di due regioni diverse vorrei sapere se è possibile farlo continuando a usufruire del contributo del SSN ed eventualmente a chi mi posso rivolgere per avere informazioni in merito.
Ringrazio.
Maria, dalla provincia di TO

Risposta:
è possibile ma i sistemi sanitari delle diverse regioni spesso oppongono forte resistenza. Le suggeriamo quindi, prima di procedere, di informarsi presso la Asl di provenienza sulla possibilità di utilizzare la quota sanitaria pugliese fuori regione.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori