testata ADUC
Mancata applicazione convenzione nella RP
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
13 luglio 2019 0:00
 
salve, ha seguito di un aumento richiestomi della retta di mio padre ospite in una RP ho fatto degli approfondimenti da cui è emerso che esiste una convenzione tra la RP e l'ASUR in cui è fissato l'importo della retta giornaliera e delle prestazioni aggiuntive. Quando mio padre è entrato nella RP, ho verificato in un posto convenzionato, nessuno mi ha fatto presente l'esistenza della convenzione con un piano tariffario diverso da quello che mi è stato proposto, assai più alto, in più mi hanno fatto firmare un foglio in cui mi assumevo la veste di garante.
Ho scritto in questi giorni alla RP chiedendo l'applicazione della convenzione, ma non mi rispondono!
Quanto dovrei pagare? a quale tribunale dovrei rivolgermi per applicare la convenzione e richiedere le somme che in questi anni ho pagato in più? come posso intervenire in anticipo risposto a un loro probabile decreto ingiuntivo? posso avere la vostra assistenza (siamo un gruppo di 10 famiglie)? abito nelle Marche a quale sede dell'ADUC mi dovrei rivolgere? grazie
Lucia (FE)

Risposta:
da quanto ci dice ci pare di capire che suo padre sia entrato in struttura a titolo privato. La convenzione di cui parla, molto probabilmente, si applica ai soggetti che entrano su inserimento da parte dei servizi sociali. Se così è (le consigliamo di verificare), non può "pretendere" l'applicazione della convenzione ma deve presentare ai servizi sociali del Comune di residenza di suo padre domanda di inserimento in struttura. Le suggeriamo la lettura della nostra scheda sull'argomento: https://www.aduc.it/info/rettersa.php
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori