testata ADUC
Disdetta abbonamento palestra
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
30 maggio 2020 0:00
 
Buongiorno!!!!
Io mi sono iscritta alla palestra Curves il 30 settembre 2019 firmando un contratto annuale secondo il quale tutti i mesi mi prelevavano dal conto €44 per un totale di 12 mesi. L’ingresso era libero.
Nei mesi di marzo, aprile e maggio la palestra è rimasta chiusa causa Covid. La
palestra aprirà invece il 1 giugno con molte limitazioni causa Covid tra le quali l’obbligo di prenotazione ogni volta per poter frequentarla in un orario preciso. Le mie esigenze lavorative non mi permettono di di prenotare un preciso orario quindi sono cambiate le modalità di frequentazione della palestra. Io con queste ultime modalità non avrei mai firmato un contratto annuale. Sul contratto che ho firmato, in caso di recesso del contratto prima della scadenza c’è scritto che io avrei dovuto pagare una penale di 100€.
Loro infatti vogliono farmi pagare una penale di 100€ in aggiunta ai 44€ del mese di giugno poiché io non ho dato un preavviso di 30 giorni dalla data di addebito di giugno (20giugno), cosa che non potevo fare visto che loro hanno comunicato solo una settimana fa le nuove tegole.
Io voglio il recesso del contratto e mi chiedo se posso essere esentata dal pagare la penale sulla base delll’articolo 1463 e 1464 del codice civile.
Rimango in attesa di Vostro riscontro..
Grazie, cordiali saluti.
Elisabetta, dalla provincia di PV

Risposta:
lei ha ragione e non deve pagare nessuna penale. Qui le spiegazoni e indicazioni su come procedere: https://www.aduc.it/comunicato/coronavirus+palestre+che+riaprono+rimborsi_31225.php
 
 
LETTERE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori