testata ADUC
Casa di riposo per persona disabile 100%
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
26 luglio 2019 0:00
 
Buongiorno, volevo chiedere informazioni circa la degenza di persona riconosciuta disabile al 100% per demenza senile grave + patologia oncologica (sopravvenuta l'ultimo mese di vita )... Mia mamma è stata c/o questa struttura 4/5 anni con il pagamento di una retta pari a 1600 euro mensili. Ho recentemente letto di una sentenza nella quale si indicava il costo della retta a carico di Asl o ssn per patologie psichiche o comunque senili che non permettano alla persona di compiere le azioni quotidiane della vita (proprio come riconosciuto a mia madre avendo 100% di disabilita'). Mia mamma è deceduta il 2 dicembre 2018... volevamo sapere se la nostra situazione rientri nella situazione della sentenza sopra menzionata e quindi se ci sia retroattività per poter chiedere la restituzione di quanto versato. In attesa di un vostro gentile riscontro porgo Cordiali saluti.
Ornella, dalla provincia di MI

Risposta:
non è proprio così, altrimenti tutte le RSA per persone non più autosufficienti sarebbero a carico del ssn. E' possibile che il ssn (che mai spontaneamente assuma tale obbligo, per quanto ne sappiamo) in caso di prestazioni ad elevata integrazione sanitaria, e in seguito ad un giudizio civile, sia condannata al pagamento dell'intero. L'intensità sanitaria delle prestazioni erogate va valutata caso per caso, solitamente da un consulente tecnico del tribunale.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori