testata ADUC
Incontinenza. Efficaci i cannabinoidi, cioe' la Cannabis
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
23 aprile 2010 10:52
 
 La cannabis offre sollievo ai pazienti affetti da incontinenza. I ricercatori della clinica universitaria dell'Università di Monaco di Baviera (Germania), hanno dimostrato che i cannabinoidi sintetici possono infatti alleviare efficacemente gli indesiderati effetti dell'incontinenza. Gli urologi tedeschi, in uno studio pubblicato sulla rivista scientifica European Urology, hanno provato come i cannabinoidi agiscano sui recettori della vescica, abbassando la frequenza delle minzioni e aumentando il volume della vescica. I farmaci utilizzati per l'incontinenza hanno effetti collaterali sgradevoli come la mancanza di salivazione e risultano poco efficaci a lungo termine. Insomma, farsi una "canna" potrebbe portare sollievo alle persone con problemi urinari.
In Italia, 5 milioni di persone, di cui 3 donne, soffrono di vescica iperattiva, tant'e' che fin dal '99 si e' costituita la Federazione Italiana Incontinenti, che il 28 Giugno celebra la giornata nazionale per la prevenzione e la cura dell'incontinenza.
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori