testata ADUC
Coronavirus, dalle novità per Firenze (e non solo) ad un vademecum per il consumatore
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Rita Sabelli
20 aprile 2020 10:30
 
 Nell'ambito delle disposizioni emanate a fronte dell'emergenza Coronavirus segnaliamo alcune novità locali, per Firenze.
Oltre all'obbligo dell'uso delle mascherine (1), da oggi 20 aprile dovrebbe essere richiedibile telematicamente il contributo per l'affitto, fruibile in determinati casi (2).
Scatta poi lo slittamento del pagamento della prima rata della tassa sui rifiuti TARI. Ci risulta stiano arrivando a casa dei fiorentini i bollettini con l’avviso che il pagamento, che di regola sarebbe da effettuare entro il 30 Aprile, può slittare senza sanzioni e interessi al 30 Giugno.

Queste novità ci offrono l’occasione di ricordare a tutti quanto sia importante tenere d’occhio le disposizioni locali che riguardano i consumatori, sia quelle regionali che poi, nel più “piccolo”, quelle comunali. Oltrechè, ovviamente, quelle nazionali.

A tal proposito ci sembra buona cosa, come veloce guida, offrire un riassunto/vademecum per il consumatore, contenente le principali disposizioni a livello nazionale e quelle per la Toscana.

QUI IL VADEMECUM

(1) https://www.comune.fi.it/dalle-redazioni/diventa-obbligatorio-indossare-la-mascherina?language_content_entity=it
(2) https://sociale.comune.fi.it/sostegno-canone-locazione
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori