testata ADUC
 GRAN BRETAGNA - GRAN BRETAGNA - Staminali per migliorare capacita' motorie post-ictus
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
7 dicembre 2016 8:44
 
Si accendono le speranze per una cura con cellule staminali capace di ridurre la disabilità post-ictus: infatti la compagnia britannica ReNeuron Group Plc ha annunciato che la sua terapia sperimentale a base di staminali (chiamata CTX) - testata in uno studio clinico su 21 pazienti reduci da ictus - ha aiutato una parte dei volontari a migliorare le proprie capacità motorie delle braccia. Secondo quanto riferito dalla Reuters online, la compagnia ha intenzione di chiedere le autorizzazioni agli organi preposti (FDA e EMA) per avviare nel 2017 uno studio di fase III. La terapia cellulare CTX è stata testata su 21 pazienti; circa 15 dei quali hanno mostrato un miglioramento delle funzioni motorie delle braccia, anche se il grosso dei miglioramenti si è registrato solo nel lungo periodo, e cioè oltre i tre mesi di osservazione considerati nello studio. La ReNeuron Group Plc sta testando le cellule anche su pazienti con retinite pigmentosa (malattia della retina) e su una grave forma di ischemia delle gambe. 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori